Viaggiando all'estero? Ecco 6 motivi per cui Google Fi è l'opzione migliore

Dopo aver esaminato i piani internazionali per i principali operatori wireless statunitensi, è apparso evidente che sono tutti piuttosto male. I tuoi dati sono fortemente limitati, richiedendo una tariffa giornaliera che può costare $ 100 in più su una vacanza di sette giorni. È stato allora che ho imparato a conoscere Google Fi e come per la maggior parte dei viaggiatori è l'opzione migliore.

Ognuno dei quattro principali operatori richiede una versione di un data pass per chiamare, inviare messaggi e una quantità limitata di dati 4G. E per i due corrieri che offrono alcuni copertura internazionale senza un passaggio di dati, è limitato a 2G.

Poi c'è Google Fi. L'MVNO di Google riesce a portare un'esperienza coerente ai suoi utenti, offrendo le stesse tariffe di chiamate basse, sms illimitati e dati convenienti senza aggiunte al tuo piano. Con Google Fi, non devi preoccuparti di costi aggiuntivi dopo il tuo viaggio internazionale – è anche possibile andare in viaggio senza pagare un solo centesimo aggiuntivo.

  • Da non perdere: confrontare i piani di dati internazionali di tutti i principali Stati Uniti I vettori

1. Chiamate vocali economiche

Con Google Fi (precedentemente Project Fi), le chiamate vocali all'interno dei paesi supportati sono di una tariffa: $ 0,20 al minuto. Questo è più economico sia di T-Mobile che di Sprint, che addebita $ 0,25 al minuto sulla maggior parte dei piani.

Google Fi può anche essere più adatto per alcuni viaggiatori rispetto ai piani offerti da Verizon, AT & T e T-Mobile che offrono chiamate illimitate come parte di un data pass per $ 5 o $ 10 al giorno per riga. Pur facendo meno di 25-50 minuti di chiamate (verso luoghi all'interno dell'area), è più economico usare Google Fi.

E per risparmiare un po 'di soldi, qualsiasi richiamo negli Stati Uniti può essere fatto gratuitamente tramite Wi-Fi. Puoi anche utilizzare il Wi-Fi per evitare di pagare per le chiamate in arrivo, in quanto anche questo è gratuito. Quindi, per dirla in parole semplici, pagherai solo per le chiamate che crei nella regione internazionale locale fintanto che utilizzi le chiamate Wi-Fi.

2. SMS gratuito

Google Fi offre anche messaggi SMS gratuiti a livello internazionale. Mentre questo servizio è fornito da alcuni operatori wireless (vale a dire, T-Mobile e Sprint), per gli utenti Verizon e AT & T, questo richiede ancora una volta il pass per i dati e la tariffa giornaliera.

Con Google Fi, senza alcuna aggiunta al piano , puoi inviare SMS come al solito finché sei in uno dei 170 + paesi supportati. E ciò include chiamate e messaggi a paesi non supportati.

3. Dati economici 4G

Quando si viaggia all'estero, i dati sono essenziali. Che si tratti di controllare le indicazioni di Google Maps, utilizzare le app di messaggistica per chiamate e SMS gratuiti o Yelp per i luoghi di interesse, avere un sacco di dati ad alta velocità è probabilmente più importante di quando sei a casa. Sfortunatamente, la maggior parte degli operatori wireless limita l'accesso ai dati 4G LTE, rendendo i viaggi più difficili usando il tuo piano nazionale.

Google Fi offre uno dei piani dati più semplici per i viaggiatori internazionali: usi la tua indennità per il piano domestico. Con Bill Protection, questo significa $ 10 per GB per i primi 6 GB di dati, quindi dati ad alta velocità illimitati in seguito senza costi aggiuntivi. Mentre i tuoi dati saranno ridotti a 2G di velocità dopo 15 GB (per linea), se hai bisogno di più, puoi scegliere di ripristinare il servizio 4G per $ 10 per GB (dopo 15 GB).

Questa è forse la migliore funzionalità di Fi quando si tratta di viaggiare: l'utilizzo dei dati non costa un centesimo in più di quanto non faccia negli Stati Uniti e si ottiene la stessa connessione ad alta velocità che si otterrebbe qui.

Questo piano dati è significativamente diverso rispetto agli altri quattro vettori wireless. Verizon, AT & T, T-Mobile e Sprint offrono tutti dati 4G, ma richiedono un pass per i dati che ti addebita una tariffa giornaliera. Ancora peggio, Verizon e T-Mobile limitano questa quantità a 0,5 GB di LTE 4G al giorno. T-Mobile ti consente di impilare i passaggi fino a 1,5 GB, ma non è ancora nulla rispetto a Google Fi. Sprint e AT & T offrono dati illimitati (le offerte di Sprint sono davvero illimitate mentre AT & T offre un assegno di dati), ma questo richiede comunque una tariffa giornaliera per linea. E se decidi di non utilizzare il pass, la velocità più alta offerta gratuitamente è 2G (T-Mobile).

4. Servizio in pausa

Benché Google Fi sia ideale per i viaggi, potresti preferire un altro operatore wireless per il tuo piano domestico. Bene, con Google Fi puoi sospendere il tuo servizio fino a tre mesi, mantenendolo attivo solo mentre sei in viaggio.

Mentre il tuo servizio è in pausa, manterrai il tuo numero, non potrai effettuare alcuna chiamata , inviare testi o utilizzare i dati e non ti verrà addebitato alcun costo per i servizi non utilizzati. Se non si riprende dopo tre mesi, il servizio si accenderà automaticamente, ma sarà possibile sospenderlo nuovamente in qualsiasi momento.

Per chi viaggia frequentemente, questa flessibilità consente di utilizzare Google Fi come un piano internazionale migliore di il tuo principale operatore wireless ed evita l'uso di una carta prepagata internazionale e di dover utilizzare un numero di telefono all'estero. La pausa vale anche per gli uomini e le donne del servizio militare fino a 39 mesi.

5. Sicurezza Wi-Fi

Anche con i dati accessibili forniti da Google Fi, probabilmente trascorrerai una discreta quantità di tempo utilizzando il Wi-Fi pubblico in vacanza. Google Fi ha un'opzione per connetterti automaticamente per l'apertura di reti Wi-Fi quando ne entri nel raggio d'azione.

Tuttavia, le reti Wi-Fi aperte possono essere pericolose, poiché sono un obiettivo frequente per gli hacker che possono eseguire attacchi come l'uomo -in-the-middle in cui possono visualizzare tutti i dati basati sul Web durante la navigazione.

Google Fi protegge da questa minaccia includendo una VPN gratuita che crittografa i dati. I dati crittografati sono simili a quelli che viaggiano su un'autostrada in un camion blindato contro la tua auto. Se gli hacker cercano di intercettare il tuo camion, avranno difficoltà ad accedere a ciò che è dentro rispetto a un veicolo standard. Le VPN sono indispensabili quando si viaggia all'estero e, grazie a Google, ne avrai una gratuita automaticamente.

6. Molti paesi supportati

Infine, Google Fi supporta un'ampia gamma di paesi. Oltre 170 paesi sono supportati dal loro piano internazionale, i quali godono dei benefici sopra delineati. Più che probabile, ovunque tu visiti sarà supportato, così potrai goderti la stessa copertura di Google Fi non appena parti dall'aereo.

Ci sono alcuni aspetti negativi

Mentre Google Fi è piuttosto sorprendente per viaggiare, lo fa vieni con alcuni svantaggi di cui dovresti essere a conoscenza. Il primo è la perdita di funzionalità per i telefoni non-Fi. Vale a dire, gli iPhone di Apple non sono in grado di utilizzare il Wi-Fi per le chiamate e i testi, costringendoti a pagare $ 0,20 al minuto, indipendentemente da chi chiami. E poiché questo è un MVNO di Google, non esiste un modello Fi iPhone, il che significa che gli utenti Apple affronteranno sempre questo problema per il prossimo futuro. Anche le chiamate e gli sms Wi-Fi sono imprecisi per i telefoni Android non-Fi.

Un'altra cosa è che le chiamate cellulari godono della stessa bassa velocità di $ 0,20 al minuto, mentre le chiamate Wi-Fi non lo fanno. Le tariffe delle chiamate Wi-Fi variano da paese a paese, con alcuni paesi che offrono tariffe a pochi centesimi e alcuni di tariffazione più alti di $ 0,20 al minuto. Ciò significa che potrebbe essere necessario bilanciare tra l'esecuzione di chiamate sul cellulare e l'attivazione del Wi-Fi per ricevere chiamate, dato che quest'ultimo è gratuito.

Anche con i negativi, Google Fi è la scelta migliore per viaggiare all'estero. Con i suoi bassi tassi fissi, i dati 4G a prezzi accessibili e l'invio illimitato di messaggi, i viaggiatori possono comodamente utilizzare il loro normale telefono senza bisogno di una carta SIM prepagata o di un pass per i dati. Google Fi elimina la necessità di verificare la presenza di eccedenze o di dover ricordare di attivare il servizio internazionale in primo luogo. Scendi dall'aereo, accendi il telefono e sei pronto per partire.

Questo articolo è stato prodotto durante la copertura speciale di Gadget Hacks sul viaggio con lo smartphone. Scopri tutta la serie Travel.

Da non perdere: come configurare Google Fi sul tuo iPhone

  • Segui gli Hack dei gadget su Pinterest, Reddit, Twitter, YouTube e Flipboard
  • Iscriviti alla newsletter giornaliera di Gadget Hacks o agli aggiornamenti settimanali per Android e iOS
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Flipboard

Immagine di copertina di Dallas Thomas / Gadget Hacks