Presto potrai essere in grado di guardare il cavo senza un decoder via cavo

I fornitori di TV via cavo hanno subito un duro colpo giovedì 18 febbraio 2016, quando la Federal Communications Commission ha deciso che i clienti dovevano scegliere quale tipo di dispositivo utilizzare per guardare il cavo, invece di essere costretti a noleggiare un set-top box.

Questo apre la possibilità di poter guardare la televisione via cavo in diretta su dispositivi come Amazon Fire TV, Roku, Apple TV e Android TV.

Nel breve termine, questi le aziende probabilmente progetterebbero un jack coassiale sul loro dispositivo per inserire il cavo. Parte della proposta FCC obbliga le società via cavo a fornire anche elenchi di canali e video su richiesta, quindi in teoria avresti lo stesso accesso a quello che utilizzeresti in una casella di noleggio.

In futuro, chi lo sa. Alcune persone pensano che il tuo abbonamento via cavo sarà memorizzato sul tuo Roku, ecc., In modo che tu possa portarlo con te e guardare dal vivo su qualsiasi TV che colleghi.

Sono un po 'più scettico riguardo a quest'ultima parte, considerando che TV e Internet passano attraverso lo stesso cavo, e i provider vorranno quasi sicuramente limitare dove puoi guardare in modo da non perdere gli abbonati alla condivisione delle password.

The Cable Companies Respond

Questo suona piuttosto eccitante per noi tagliatori di corde, ma potremmo essere un po 'più avanti di noi stessi. Le regole proposte non sono ancora ufficiali e compagnie via cavo come Time Warner e Comcast stanno assemblando una coalizione per combattere la FCC.

L'amministratore delegato della National Cable & Telecommunications Association, Michael Powell, sostiene che queste nuove regole richiederanno cinque anni o più implementare, e sembra che la maggior parte delle aziende si stiano spostando verso la messa in onda dei loro contenuti su app come HBO Now, Netflix e Hulu.

In realtà, i clienti via cavo spendono una media di $ 231 all'anno sulle sole tariffe di noleggio box e i fornitori odio rinunciarvi. Secondo il senatore del Massachusetts Edward Markey, i fornitori di servizi via cavo potrebbero accumulare $ 19,5 miliardi o più all'anno da soli.

Le compagnie via cavo dicono che questa proposta FCC porterà ad un aumento dei prezzi di sottoscrizione, il che è probabilmente vero, perché vorranno per recuperare quei $ 20 miliardi in qualche modo. "Ti costerà di più!" è una minaccia comune da parte delle compagnie trincerate, ed è una minaccia piuttosto vuota: non ti costerà nulla se rifiuti di pagarla.

Che cosa significa?

Questo viene gettato molto, ma alcuni sono ancora una volta dicendo che questa è la "morte di cavo". E forse è l'inizio della fine per la televisione via cavo ma, come ho detto, queste aziende sono quelle che ci danno accesso a Internet, e probabilmente non andrà via presto. Certo, Google Fiber si sta espandendo (anche se probabilmente non posso aspettarmelo qui a Philly in qualunque momento presto o mai), ma non è nemmeno abbastanza vicino a essere ancora abbastanza esteso da avere un impatto considerevole.

Se gli abbonamenti alla TV via cavo continuano scivolando, i fornitori con ogni probabilità aumenteranno il prezzo della tua connessione Internet e continueranno a darti lo stesso mediocre (nel migliore dei casi) servizio.

La coalizione contro la proposta della FCC afferma che la sua implementazione ostacolerebbe l'innovazione per la TV via cavo.

"Quand'è l'ultima volta che la competizione ha ostacolato l'innovazione piuttosto che stimolare l'innovazione?" Il presidente della FCC Tom Wheeler ha dichiarato di difendere la proposta. "Penso che la storia dimostri che è esattamente l'opposto di ciò che accade nella realtà."

Le compagnie via cavo hanno ancora così tanto controllo e tanta posta in gioco nel mantenerle, che qualsiasi competizione creata da questa proposta FCC costringerebbe le compagnie via cavo eliminano i set-top box e creano un nuovo metodo di trasmissione che possono controllare.

Cable è ancora molto vivo, quindi non dovremmo iniziare a festeggiare come se avessimo ucciso la bestia ancora.

Immagine di copertina tramite Mr.TinDC / Flickr