Ottieni oltre 100 temi nuovi e unici per Gboard su Android

Gboard ha fatto molta strada dalle sue radici come "Google Keyboard" nei giorni precedenti di Android. Ora è l'app per tastiera più popolare, ricca di funzionalità e utile sul mercato. Google include anche alcuni temi già pronti per Gboard – ma se potessi avere ancora di più?

C'è un modulo Magisk chiamato Gboard Themes, dallo sviluppatore RKBD, che può aggiungere oltre cento nuovi temi a l'app Gboard, alcune delle quali sono uniche e interessanti. L'installazione è veloce e non ci sono impostazioni o opzioni complicate da eseguire per farle funzionare. Ti mostrerò come impostare tutto in modo da poter esaminare tutti i nuovi temi subito.

Requisiti

  • Gboard per Android
  • accesso root
  • Magisk installato

Passaggio 1: Scarica il modulo Temi Gboard

Per iniziare, apri l'app Magisk, tocca il pulsante menu sulla sinistra, quindi vai su "Download". Da lì, digita "temi di gboard" nella barra di ricerca, tocca la freccia di download a destra, quindi tocca "Installa". Questo è un modulo abbastanza leggero, quindi l'installazione non richiede tempo, ma al termine, tocca l'opzione "Riavvia" per riavviare il dispositivo.

Passaggio 2: apri il menu Impostazioni di Gboard

Come per qualsiasi cosa su Android, ci sarà sempre un un paio di modi diversi per fare la stessa cosa, quindi hai la possibilità di arrivarci comunque come desideri.

Innanzitutto puoi accedere alle impostazioni di Gboard direttamente dalla tastiera su schermo. Tocca qualsiasi campo di testo per far apparire la tastiera, tocca l'icona di Google a sinistra, quindi l'icona a tre punti a destra, quindi tocca l'icona del tema del supporto di pittura. Questo ti porterà alla schermata principale per le impostazioni del tema nell'applicazione Gboard.

Se avere il logo di Google disabilitato, o se desideri semplicemente fare questa parte in un modo diverso, inizia andando al menu Impostazioni principali del tuo telefono, quindi cerca l'opzione "Tastiera virtuale". Se il tuo telefono ha una funzione di ricerca delle impostazioni, digita "tastiera virtuale" in quella, quindi tocca il risultato principale. In caso contrario, in generale, dovrebbe essere nella sezione "Sistema" sulla maggior parte dei telefoni più recenti. Una volta trovata questa opzione, seleziona "Gboard", quindi tocca "Tema" per accedere alle impostazioni del tema nell'applicazione Gboard.

Passaggio 3: Scopri i nuovi temi

Nel menu a tema di Gboard, ci sarà una nuova sezione aggiunta dal modulo al molto in alto chiamato "Sistema". Quando tocchi "Mostra altro", potrebbe bloccarsi per un secondo mentre carica più di cento nuovi temi per te.

Dopodiché puoi visualizzare e scambiare temi come faresti di solito con i temi nativi che Google include Gboard: selezionane uno, quindi tocca "Applica". Questo modulo offre molti temi scuri con più varianti di colore diverse e alcuni divertenti per rendere la tastiera sempre diversa.

(1) I temi predefiniti di Gboard. (2) I nuovi temi "Sistema" aggiunti dal modulo.

Ricorda che potresti dover provare con o senza l'impostazione "Limite chiave" per alcuni dei temi, perché non tutti funzionano interamente da predefinito in questo momento. A parte questo, ora ci sono molti più temi tra cui scegliere, con nuovi e aggiornati che vengono aggiunti in continuazione. Divertiti a provare e sperimentare nuovi temi a cui non avevi accesso prima!

Da non perdere: come ottenere l'app Google Phone con blocco dello spam e ricerca aziendale su qualsiasi dispositivo Android

  • Segui i pacchetti di gadget su Pinterest, Reddit, Twitter, YouTube e Flipboard
  • Iscriviti alla newsletter giornaliera di Gadget Hacks o agli aggiornamenti settimanali per Android e iOS
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Flipboard

Immagine di copertina e schermate di Stephen Perkins / Gadget Hacks