Nuovo aggiornamento biometrico Rende lo scanner per impronte digitali del Galaxy S10 4 volte più veloce

Il Galaxy S10 è uno dei migliori telefoni in anni dal più grande OEM di smartphone del mondo. Con il suo display sorprendente, la nuova interfaccia utente e le telecamere di alto livello, non c'è molto di cui lamentarsi. L'unica lamentela che abbiamo avuto è lo scanner di impronte digitali in-display e quanto sia lento. Grazie ad un recente aggiornamento, è diventato molto più veloce.

Mentre lo scanner ad ultrasuoni ha i suoi vantaggi rispetto agli scanner in-display ottici utilizzati in altri telefoni, ci sono stati alcuni singhiozzi. Quando Samsung ha lanciato per la prima volta il Galaxy S10 e S10 +, l'accuratezza è stata un problema, in quanto molti si sono lamentati del fatto che sia stato lento e dando loro l'errore "Nessuna corrispondenza" troppo spesso. È stato immediatamente sollecitato un aggiornamento per risolvere entrambi questi problemi e, mentre il problema "No match" è stato risolto, la velocità non era ancora alla pari con i tradizionali scanner per impronte digitali.

Questo finalmente cambia con due nuovi aggiornamenti rilasciati da Samsung a partire da aprile 11. Una è la patch di sicurezza di marzo 2019, che contiene miglioramenti a livello di kernel per lo scanner di impronte digitali. Ma l'aggiornamento che ha davvero fatto la differenza, almeno nella nostra esperienza, era una nuova versione dell'app Biometrics. Quindi, se sei bloccato in attesa del tuo operatore per l'OTA di marzo 2019, controlla il Galaxy Store per un aggiornamento all'app Biometrics e dovresti comunque vedere miglioramenti.