Come abbassare la luminosità dello schermo sul Mac al di sotto del valore predefinito

Puoi usare il tasto F1 per abbassare notevolmente lo schermo del tuo Mac, ma a volte non è abbastanza scuro. Se stai lavorando in condizioni di buio pesto, hai un emicrania o gli occhi stanchi, o vuoi semplicemente un ambiente più confortevole, potresti volere il tuo schermo ancora più scuro, senza renderlo nero.

È qui che entra in scena Shady per Mac , che ti consente di ridurre il display del laptop o del monitor al di sotto del valore predefinito Apple set.

  • Da non perdere: usa f.lux sul display per colori più nitidi

Scarica Shady per Mac

Shady è gratuito, e può essere scaricato qui sotto, o dal sito web dello sviluppatore.

  • Scarica Shady per Mac 1.0.3 (.zip)

Una volta che hai scaricato il file, fai doppio clic su di esso per decomprimere l'app, quindi sposta l'app nella cartella Applicazioni (o in qualsiasi altro posto mantieni le tue app di utilità di terze parti). Quindi apri l'app quando è pronta e premi il pulsante "Apri" quando richiesto.

Se ricevi un avviso che indica che non può essere aperto perché proviene da uno sviluppatore non identificato, dovrai regolare le tue impostazioni di sicurezza di Gatekeeper. Puoi anche solo premere "OK" per uscire dall'avviso, quindi premere Control o fare clic con il pulsante destro del mouse su Ombra, selezionare "Apri", quindi premere il pulsante "Apri" per ignorare le impostazioni di sicurezza.

Controllo ombreggiato dal Barra dei menu

Quando Shady si avvia, funziona automaticamente. Potresti ricevere una richiesta che ti chiede se vuoi che il programma si aggiorni automaticamente, quindi scegli quello che ti serve.

Quando sei pronto, vai all'icona della barra dei menu dell'app dove ti verrà presentato un paio di facili opzioni tra cui scegliere. L'opzione principale è uno slider che ti consente di configurare l'oscurità o la luminosità del tuo schermo.

Le restanti opzioni permetteranno si nasconde l'icona dell'app nel Dock (tramite "Preferenze"), si spegne Ombra o si esce completamente dall'app (che rimuoverà l'icona della barra dei menu fino a quando non si riapre il backup).

O utilizzando le scorciatoie da tastiera [19659006] Shady ha anche alcune scorciatoie da tastiera, che possono essere migliori se non ti piace giocare nella barra dei menu. Basta fare clic sull'icona del Dock per portare Shady davanti a tutte le finestre aperte (se hai disabilitato l'icona del Dock tramite la barra dei menu, dovrai riabilitarla), quindi utilizzare le frecce su e giù per regolare la luminosità, oppure premere Q per chiudere l'app.

Dall'icona del Dock, tramite Opzioni è possibile scegliere di mantenere ombreggiato in il Dock, aprilo all'avvio o mostra nel Finder.

I vantaggi e limiti di Shady

Se hai più schermi e li hai impostati per il mirroring, entrambi i display saranno influenzati dai poteri di oscuramento di Shady. Tuttavia, se si trovano in qualsiasi altro accordo, Shady funzionerà solo per uno dei display.

L'app ti consente di variare la luminosità del display dal massimo fino al 90% all'ombra (e ricorderà l'ultima impostazione utilizzata), il che lo rende piuttosto scuro in effetti se abbinato ai comandi di regolazione del volume integrati del Mac. Shady funziona essenzialmente disegnando una sovrapposizione sullo schermo, il che rende lo schermo più scuro senza danneggiare il tuo Mac.

Nota che Shady modificherà gli screenshot a causa della sovrapposizione sullo schermo. Questo non è un grosso problema dal momento che puoi disabilitare temporaneamente Shady se hai bisogno di prendere screenshot opportunamente illuminati.

Detto questo, Shady è un'ottima soluzione. Il software è gratuito, facile da usare, open-source e può essere un vero e proprio eye-saver.

Immagine di copertina di Justin Meyers / Gadget Hacks; screenshot di Isaac Sahag / Gadget Hacks

  • Segui Hack di gadget su YouTube, Facebook, Google+ e Twitter
  • Segui Apple Hacks su Facebook e Twitter
  • Segui Hacks Android su Facebook e Twitter
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter e Google+